Il Centro Musicale Europeo “Nuovi Accordi” è una struttura didattico/artistica esistente dal gennaio del 2005, ma fondata sulle basi di associazioni e scuole precedenti, dal 1987,quali i Corsi Musicali “F.Chopin” e il Polilaboratorio d’Orientamento Artistico “Nuovi Accordi”. Attualmente il Centro Musicale Europeo "NUOVI ACCORDI" - Bellante - è collegato ad altri Centri disseminati in Italia e fa riferimento alla sede centrale di Ascoli Piceno.

Tra le varie manifestazioni a cui la scuola musicale ha partecipato, si possono senz’altro nominare: i gemellaggi con il Conservatorio di Pescara nel 1998 e 1999 e con l’Istituto Musicale Pareggiato “G.Braga” di Teramo nel 2000; l’esibizione di cantanti, coro di voci bianche e strumentisti a “Scuola in Scena” a Castelnuovo Vomano (TE) nel 2000; vari concerti di allievi tra il 2003 e il 2004 a S.Benedetto del Tronto (AP), a Giulianova e a Castellalto (TE); l’esibizione di due canti nel febbraio del 2004 nella Basilica di S.Pietro in Vaticano alla presenza del Papa Giovanni Paolo II; la partecipazione da parte di alcuni allievi a spettacoli pubblici e a concorsi nazionali, quali il Trofeo d'Italia città di Ascoli Piceno.

I due obiettivi del C.M.E. “Nuovi Accordi”:

Gli insegnanti che vi operano, tutti qualificati e con ottime referenze, organizzano corsi di: Pianoforte Moderno e Pianoforte Classico, Tastiera Elettronica, Chitarra Classica, Acustica ed Elettrica, Basso, Batteria, Sassofono, Violino, Violoncello, Contrabbasso, Canto Lirico e Canto Moderno.

Oltre ai corsi strumentali, interessanti sono i corsi Propedeutici (Canto, Pianoforte e Propedeutica generale) indirizzati a bambini da 4 a 6 anni di età, con i quali si tirano fuori e si educano, attraverso il gioco, tutte le potenzialità musicali del bambino.

Interessanti anche i Laboratori che operano parallelamente ai Corsi Principali:

I valori fondamentali:

 

 


Centro Musicale Europeo

Il Centro Musicale Europeo è un'associazione culturale, artistica e ricreativa promossa dall’Associazione di alcune Scuole di Musica Italiane con lo scopo di riunire, coordinare e promuovere le scuole musicali italiane riunendole in un organismo nazionale. Le Scuole di Musica promotrici sono: Centro Studi Musica Moderna di Ascoli Piceno, Circolo Musicale Piombinese, Voglia di Musica di Roseto degli Abruzzi, Nuovi Accordi  di Giulianova e Bellante e Musica Viva di Verona. Il Centro Musicale Europeo opera senza fini di lucro e promuove i settori delle arti, della cultura, delle tradizioni popolari del tempo libero perseguendo il libero associazionismo e sviluppando attività culturali, artistiche e ricreative improntate ai valori di solidarietà e cooperazione. Le attività promosse dall'Associazione sono aperte a tutti i soci. Essi hanno il diritto di fruirne liberamente, nel reciproco rispetto, in conformità a quanto stabilito dallo Statuto e dai regolamenti interni. Il Centro Musicale Europeo può associare soggetti collettivi come Scuole di Musica, Enti di Formazione Didattica, Operatori Culturali, Aziende, Enti Pubblici e soggetti individuali Insegnanti di Musica, Musicisti e Studenti. Ogni soggetto ha diritto ad una rappresentanza, sia esso socio individuale sia esso rappresentante di un Ente, Associazione o Azienda. Possono aderire al Centro Musicale Europeo altre associazioni che s'impegnino a collaborare alla realizzazione delle attività istituzionali e che si riconoscano negli scopi dell'Associazione.